Archivio mensile:febbraio 2014

SMS di Quaresima – don Prospero

Don Prospero ci propone per il periodo della Quaresima l’invio un sms ogni due giorni che pensiamo utile condividere con tutti voi. Appena ne riceveremo altri, li condivideremo.

– Lc 9.25 “Che giova all’uomo conquistare il mondo intero se poi dimentica la propria anima?” : una preghiera amorevole per carnefici e vittime del fastival di San Remo.

-Lc 5,32 “non sono venuto a chiamare i giusti, ma i peccatori”. Che bello sentirsi amati non perchè amabili, ma amabili perchè amati dal Signore!

-Lc 23,46 “Padre, nelle tue mani consegno la mia vita”. Quando sulle onde del nostro cuore infuria la tempesta, sentirsi nell’abisso affidati alle Sue mani!

-Sab. 27 “Siate voi dunque perfetti come è perfetto il Padre vostro celeste” Cosa desiderate intensamente più della salute, per noi e per gli altri, se non la santità?

-Mt 23,12 “Il più grande di voi si faccia servo”. Se un primo posto non serve per difendere gli Ultimi, viva la gara all’ultimo posto! In compagnia di Gesù!

-Lc 16,26 “Fra noi e voi è stabilito un grande abisso”. Sostieni, Signore, la mia fede nel Tuo Amore. Anche quando penso all’eternità dell’Inferno!

-Lc 15,29 “Non mi hai mai dato un capretto per far festa con gli amici”: aveva tutto tranne l’amore per il padre. Scampami dall’invidia per chi sembra aver tutto, tranne TE!

-Mt 8,35 “Se non perdonerete di cuore al vostro fratello” : Ma cone accertarsene? Desiderando davvero offrire un bene per te prezioso a chi ti ha fatto davvero male.

-Lc 11,23 “chi non è con Me è contro di Me”: chi non si gioca la vita su di Me conosciuto o sull’Amore, che sono io Sconosciuto (1Gv 4,16) dice Gesù, vive già morto!

-Lc 18,4 “chi si umiglia sarà esaltato”: Vuoi prova della tua umiltà? Lascia che gli altri dicano liberamente tutto il male di te che hai ammesso prima tu.

-Gv 4,53 “e credette lui con tutta la sua famiglia”: Cosa di più bello in terra che sperare tutta la nostra famiglia unita in fede viva? E chissà poi in cielo!

-Gv 5,18 “cercavano di ucciderlo perchè si è dichiarato figlio di Dio”: Non permettere, Signore, che io smetta di “impazzire” credendomi figlio di Dio!

-Lc 2,50 “ma essi, Maria e Giuseppe, non compresero le sue parole”: meno capisco io, più voglio fidarmi di Te!

-Gv 22 “dove io vado adesso voi non potete venire” : Insegnami, Gesù ad essere contento finchè mi fai vivere qui e pensare con gioia a quando mi chiamerai lì.

-3Gv 8,36 “se il Figlio vi farà liberi sarete liberi davvero”: Liberami, Gesù dal più inesorabile dei miei carcerieri: io stesso, con le mie passioni e pigrizie!

-Gv 8,51 “se uno osserva la mia Parola non vedrà mai la morte” : Dona, Gesù, a me e a chi amo di ricordarsene esultando almeno tre volte al giorno!

-Gv 11,50 “è meglio che uno solo muoia per il popolo”: Grazie Gesù per noi. Grazie se mi inviti a lasciarci io (palma=martirio) un po’ di pelle, per pace (ulivo=pace) altrui!